Aumenta lo scontrino medio del tuo ristorante trasformando il menù

Aumenta lo scontrino medio ristorante
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Da sempre uno dei problemi più grandi nei quali si imbatte il titolare o il gestore di un ristorante, come di una pizzeria o di una qualsiasi attivià di somministrazione al pubblico è quello di cercare di aumentare lo scontrino medio.

Per aumentare lo scontrino medio bisogna, prima di tutto, lavorare sul menù. Lo dice il marketing, lo dicono gli studi di settore e lo dice anche il buon senso: avere un menù facilmente comprensibile da tutti, avere un menù chiaro e non troppo dettagliato, confusionario e sparso è la base del successo.

Quante volte il commensale si trova davanti ad un menù pieno di colori, di scritte che distraggono l’attenzione e che si presenta di difficile interpretazione.

Ecco un menù come questo è certamente un menù che non dovrebbe mai essere presentato al cliente, perché potrebbe impiegare più tempo per capirlo e interpretarlo che per gustarsi i piatti.

Per non parlare poi di quei menu che sembrano veri e propri libri dove al loro interno si racconta di tutto e di più tranne che della cosa principale: i piatti che vengono presentati quel giorno.

Un altro classico errore che molto spesso troviamo è utilizzo di font o caratteri di stampa non solo disomogenei tra di loro ma spesso difficilmente leggibili.

Ecco perché ci sono ristoranti che hanno successo ed altri che, seppur presentano piatti di altissimo livello, inesorabilmente vanno sempre più verso una possibile chiusura.

La semplicità con la quale il commensale può leggere il menù e capire subito ed in modo chiaro quali siano i piatti presentati è la base dalla quale partire.

Pensiamo poi ad un pubblico straniero che, non solo ha difficoltà con la lingua locale, ma che deve perdere molto tempo o a tradurre da solo il menù o ha bisogno di farsi aiutare dal cameriere che spesso non parla la lingua straniera e che invece si trova a fare il mimo al posto del proprio lavoro.

Dishcovery nasce proprio per questo motivo, per aiutare da una parte il gestore o il proprietario del ristorante e dall’altra per semplificare il viaggio del commensale durante il pranzo o la cena, sopratutto perché si è notato come i clienti stranieri ordinino quasi sempre gli stessi piatti, sia perché hanno il mito delle ricette italiane più famose, sia perché hanno il timore di assaggiare tutti quei piatti che non conoscono.

La parola viaggio non è certamente stata utilizzata a caso, perché quando un cliente si siede al tavolo di un ristorante per lui inizia un piccolo viaggio che, se piacevole, porterà per sempre con sé. E perché questo ricordo piacevole rimanga più a lungo possibile bisogna far sì che tutti i timori e incertezze svaniscano da subito.

I timori, come dicevamo, nascono spesso dal fatto che i turisti stranieri non conoscono altri piatti se non quelli famosi a livello internazionale. Ecco perché avere un menù come Dishcovery tradotto, illustrato e raccontato nella propria lingua permetterà al cliente straniero di “osare” e assaggiare nuovi piatti, ordinando di più, con più consapevolezza e quindi aumentando così anche lo scontrino medio.

Questo dovrebbe essere il fulcro dal quale partire, il punto di partenza da dove il ristoratore e il commensale iniziano a camminare insieme.

E sappiamo bene quanto sia importante l’accoglienza, perché un piatto può uscire anche sbagliato dalla cucina, ma se il servizio e la cura del cliente non sono presenti difficilmente il commensale parlerà bene e farà buona pubblicità al ristorante.

Anche perché in un mondo sempre più tecnologico e digitale, dove tutti sono chef e/o critici enogastronomici è più facile di quanto si pensi ricevere una recensione negativa anche del tutto inaspettata.

Tripadvisor, Google my Business, Yelp sono solo alcune della tantissime piattaforme alle quali si rivolge chi non conosce un luogo e sta cercando spunti su dove andare a pranzare o cenare.

Per aumentare lo scontrino medio bisognerebbe lavorare attivamente anche nei social network e tutti i giorni pubblicare post e fotografie su Facebook come su Instagram.

Il problema però è sempre il tempo, perché soprattutto in Italia ci sono migliaia di piccoli ristoranti, osterie e pizzerie a gestione familiare. E come in tutte le piccole e medie imprese dove il titolare è uno e trino avere anche il tempo di scattare una bellissima fotografia ogni giorno, pubblicarla sui social e poi rispondere a tutti i commenti è praticamente impossibile.

Purtroppo è altrettanto vero che sono queste le fonti principali dalle quali bisogna attingere se si vuole aumentare lo scontrino medio, perché è proprio la visibilità l’arma vincente per poter far crescere qualsiasi attività, soprattutto nel mondo della ristorazione.

Il problema, come dicevamo, non sta solo nel tempo che bisogna dedicare all’attività di social media marketing, ma anche a cercare di avere il minor numero possibile di critiche e recensioni negative.

Dishcovery viene in soccorso al ristoratore anche in questo modo perché un menù tradotto in tutte lingue che si desidera, da traduttori professionisti e certificato ISO permetterà di comunicare in modo facile ed intuitivo con qualsiasi cliente straniero.

E un cliente straniero che riesce a comprendere, e perché no, un cliente straniero che ha la possibilità di conoscere anche ulteriori nozioni sull’intera ricetta e la storia che vi è dietro, sarà un cliente felice e motivato.

E un cliente felice e motivato sarà un cliente pronto ad assaggiare sempre piatti differenti e quindi predisposto a gustare anche quei piatti che, se avesse letto su un menù tradizionale, molto probabilmente non avrebbe scelto perché non avrebbe capito come vengono realizzati.

E così dopo l’assaggio arriva la recensione e con essa, in un colpo solo, si aumenterà la visibilità e anche lo scontrino medio aumenterà in modo esponenziale.

Ecco chi è Dishcovery, il menù digitale 2.0. Un scelta nuova, ancora non presente sul mercato italiano che permette in un solo clic, senza scaricare alcuna APP, di tradurre in modo professionale il menù nella lingua che si desidera.

Condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

© All rights reserved - Dishcovery srl - Via Giardini 517, 40126 Modena

MADE WITH ❤ IN EMILIA ROMAGNA, THE FOOD VALLEY OF ITALY

it_ITIT
en_USEN it_ITIT